Luigi Torsello
attratto dal linguaggio artistico
 
un lieu de rencontre
pour l'Art et de Créativité…
informations sur l'artiste
 
les textes sont présentés avec les langues proposées par l'auteur
profil
salle peinture
Italia (Italie) 




Luigi TORSELLO è nato in Alessano (LE) nel 1959, vive e lavora in Cesano di Roma.
Sin dalla più tenera età è attratto dal linguaggio artistico e già frequentando le scuole medie inferiori partecipa ad un concorso di "piccoli artisti", al quale partecipano parecchie scuole, e vince il terzo premio.
Nel 1979 si diploma al Liceo Artistico Statale di Lecce e nello stesso anno propone la sua prima personale di pittura e grafica. Le sue opere suscitano particolare interesse nei successivi concorsi nazionali, internazionali e collettive cui partecipano.
Sente la necessità di cercare nuovi linguaggi e si rivolge alla scrittura.
Nel 1980 scrive due volumi di poesie: ALLA RICERCA DI ME - vol. 1 e vol. 2.
Nel 1984 scrive due romanzi: MISTER ZERO e L'AMAZZONE.
Nel 1985 scrive il romanzo IL GRANDE SOGNO. Nello stesso anno guarda al linguaggio del cinema e frequenta, come allievo regista, un corso propedeutico, superandolo, presso la Libera Università del cinema di Roma, dove è allievo di alcuni grandi maestri del cinema italiano.
Nel 1988 riceve il premio speciale al Concorso Internazionale Letterario PUGLIA DUEMILA e pubblica il romanzo DIMENSIONE GABBIANO (Book Editore, 1988).
Nel 1989 riceve i premi: Premio Letterario Internazionale - Triennale Italia Duemila -, il Premio speciale al Concorso Internazionale - Natale di Pace -, la -Targa d'oro della Professionalità Poetica 1989 - con la nomina di - Alfiere del progresso Umanistico per la pace tra i popoli, il - Superpremio Europa -, la Menzione d'onore all'XI Concorso Nazionale - Calabria 79 -, il premio speciale al Concorso Internazionale - Oscar del Mare -, il 1° Premio Speciale all'11° Gran Premio del Po e il 3° posto nella sezione "libro di narrativa" al Premio Letterario Europeo - Sibilla -.
Gli sono state conferite: la nomina di Accademico di Merito - Membro Honoris Causa a vita - dell'Accademia Internazionale Artistico-Letteraria "Città di Boretto - e la nomina di Accademico Francese dell'Istituto Internazionale di studi umanistici dell'Associazione tra poeti, scrittori, pittori e giornalisti per la pace nel mondo.
Nel 1990 riceve i premi: Premio Nazionale Benemerito della cultura - honoris Causa - alla XX^ Edizione del Premio Nazionale di poesia - Primavera Strianese , il 1° Premio ex-equo della Direzione di London Evening con la nomina di cittadino onorario della città di Londra e la nomina di - Maestro d'Arte - Honoris Causa dall'Istituto Internazionale di Studi Umanistici dell'Associazione tra poeti, scrittori, pittori e giornalisti per la pace nel mondo. Pubblica il volume di poesie ALLA RICERCA DI ME.
Nel 1991 pubblica la raccolta di poesie CASTELLI DI SABBIA.
Dal 1992 incomincia a sentire il bisogno di ritornare alle origini, si innamora della ceramica e inizia a frequentare botteghe d'arte ceramica a Roma e a Deruta (PG) dove insieme alla moglie frequenta vari corsi di tornio e decorazione.
Nel 1994 pubblica la raccolta di poesie RIFLESSIONI IN BIANCO E NERO (Book Editore, 1994).
Nel 1995 pubblica la raccolta di racconti brevi STORIE QUASI COMUNI (L'AUTORE LIBRI FIRENZE, 1995).
E' inserito in varie antologie letterarie: DEDICATO A ..., con prefazione di maria Giovanna ELMI (Book Editore, 1988), Antologia ARTE E POSIA NEL LAZIO (Book Editore, 1988), Antologia MADRE E' POESIA (Book Editore, 1989), Antologia DOSSIER POESIA 1989 - edizione per le scuole (Book Editore, 1989), Antologia POETI PER GLI ANNI NOVANTA (Book Editore, 1990) e nell'Antologia ARTE E POESIA IN EUROPA - edizione per le scuole medie superiori (Book Editore, 1991).
Tre sue opere di pittura sono state pubblicate sulle copertine: del romanzo DIMENSIONE GABBIANO, dello stesso autore (Book Editore, 1988), del saggio poetico AL DI LA DELLA DIMENSIONALITA' UMANA di Ivano Busolini (Book Editore, 1988) e del volume di poesie CASTELLI DI SABBIA dello stesso autore (Casa Editrice Il Salice, 1991).
Nel febbraio del 2004, insieme alla moglie, costituisce l'Associazione Artistico-Culturale TB ARTE, con la quale cerca di riunire pittori, scultori, grafici, ceramisti, poeti e narratori.
Negli anni 2002, 2003 e 2004 frequenta vari corsi di informatica (capendo l'importanza del nuovo mezzo di comunicazione) tra i quali un corso di web designer, che gli permettono di affinare le conoscenze grafiche e quindi progettare il sito dell'Associazione, sito inteso come mezzo per interscambiare culture.

pour envoyer un message à l'Artiste

 

galerie principale